Ultimo aggiornamento 17 giorni fa S. Cristina vergine

Date rapide

Oggi: 24 luglio

Ieri: 23 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Vino d'Autore Costiera Amalfitana

Il Magazine del Vino

Vino d'Autore - Il Magazine del Vino Il Magazine del Vino

Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - GourmetHotel Santa Caterina Amalfi

Tu sei qui: Eventi e SpettacoliTullio Pericoli è “Il Maestro” della XXI edizione del Concorso Letterario "Bere il Territorio"

Vigne Irpine a Santa Paolina i grandi vini della provincia di Avellino

Eventi e Spettacoli

Alba, si conclude il percorso del progetto culturale promosso dall’associazione Go Wine

Tullio Pericoli è “Il Maestro” della XXI edizione del Concorso Letterario "Bere il Territorio"

Premio Speciale a Coldiretti Cuneo per il progetto di viticoltura sostenibile “The Green Experience”. La premiazione si è tenuta ad Alba sabato 28 maggio, Sala Beppe Fenoglio

Inserito da (Massimiliano D'Uva), domenica 29 maggio 2022 17:45:32

Tullio Pericoli, disegnatore, pittore, saggista, scenografo di origini marchigiane, è "Il Maestro" del Concorso Letterario Nazionale Bere il territorio, promosso dall'associazione Go Wine e giunto nel 2022 alla ventunesima edizione.

Il riconoscimento è stato assegnato sabato sera, 28 maggio 2022 presso la sala Beppe Fenoglio - Sala Nuova ad Alba.

Il riconoscimento al "Maestro" è stato istituito a partire dalla terza edizione e si propone di premiare importanti figure della cultura italiana, che possano essere di riferimento per i più giovani o testimoni di un particolare rapporto con l'identità dei luoghi e della civiltà materiale che li caratterizza.

Il riconoscimento de "Il Maestro" è stato nelle precedenti edizioni attribuito a Luigi Meneghello, Niccolò Ammaniti, Claudio Magris, Lorenzo Mondo e Gianmaria Testa, Sebastiano Vassalli, Dacia Maraini, Alberto Arbasino, Enzo Bettiza, Franco Loi, Francesco Guccini, Pupi Avati, Raffaele La Capria, Gustavo Zagrebelsky, Maurizio Maggiani, Luciano Canfora, Marcello Fois, Maurizio Molinari, Paolo Pejrone.

Alla presenza della Giuria del Concorso Letterario sono stati premiati anche i vincitori delle varie sezioni del Concorso. Nella sezione generale (categoria over 24 anni) il riconoscimento va a Mauro Martini di Roma, con il racconto "Un calice di maliconie". La Giuria ha inoltre assegnato due menzioni speciali a Ezio Marinoni di Torino, con il racconto "Una vendemmia speciale", e ad Andrea Fassi di Roma, con il racconto "Terra Umida".

Il premio speciale riservato a un libro edito nel corso del 2021 che abbia come tema il vino o che, comunque, riservi al vino una speciale attenzione va a Flavio Demattè, per il libro "Nel nome del padre, della vite e del vino", edito da Effe Erre Edizioni.

Da questa edizione del Concorso è stato inoltre istituito un premio speciale rivolto a realtà del comparto vitivinicolo che si siano distinte per la salvaguardia del patrimonio territoriale in un'ottica di valorizzazione del paesaggio, con la fruizione dell'ambiente naturale, volto a stimolare lo sviluppo culturale, turistico, sociale ed economico. Il tutto in un'ottica di sostenibilità nel rispetto di modelli di sviluppo equi e "green".

Per questa prima edizione il Premio è stato assegnato durante la cerimonia a Coldiretti Cuneo per il progetto "The Green Experience": "Si tratta di un progetto per il territorio di Coldiretti Cuneo che dal 2016, al termine del triennio della campagna di prove e di sensibilizzazione denominata "viticoltura ripensata e sostenibile", assicura vivibilità e attrazione dei vigneti nel contesto enoturistico dei paesaggi di Langhe e Roero, in area UNESCO."

Giunge così al termine l'iniziativa che Go Wine ogni anno propone allo scopo di diffondere una cultura positiva del consumo del vino di qualità.

La Giuria del concorso Bere il territorio si compone della cortese presenza di: Gianluigi Beccaria (Università di Torino), Valter Boggione (Università di Torino), Margherita Oggero (scrittrice), Bruno Quaranta (La Stampa) e Massimo Corrado (Associazione Go Wine).

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Vino d'Autore!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 10206104

Eventi e Spettacoli

"AROMATICA" viaggio alla scoperta dei profumi del vino

Sarà un trionfo di aromi e profumi l'appuntamento del 15 giugno sulla Strada dei Vini e dei Sapori dei Colli Piacentini. Aromatica, questo il nome dell'evento alla prima edizione promosso dalla Strada stessa, nasce per dare l'occasione di scoprire il lato più sorprendente dei vini del territorio: quello...

Cantine Aperte in Toscana con storie di vino... storie di pane…

Matrimonio d'eccezione tra due grandi prodotti della Toscana: i vini e il Pane Toscano Dop insieme per l'edizione 2024 di CantineAperte, l'evento must per i wine lover che torna in tutta la Toscana dal 25 al 26 maggio. Così, oltre alle degustazioni di vino ci saranno dimostrazioni di panificazione, degustazioni...

"Cantine emergenti", tutto esaurito per il tour gratuito in Campania: si parte il 5 aprile

Degustazioni enogastronomiche, musica e visite guidate gratuite nelle "Cantine emergenti" della Campania. È andato tutto esaurito in poche ore il tour del progetto di valorizzazione territoriale programmato e finanziato dalla Regione Campania (fondi POC 2014-2020), attuato da Scabec, in programma dal...

Ad aprile al via il tour gratuito nelle "Cantine emergenti" della Campania

La primavera in Campania parte all'insegna del binomio enogastronomia e musica, con sette eventi gratuiti ospitati dal 5 al 28 aprile in altrettante "giovani" cantine delle province di Avellino, Benevento, Caserta e Salerno, che prevedono visite guidate, degustazioni e concerti dimusica folkloristica....

Sannio Consorzio Tutela Vini al Merano Wine Festival

Anche Sannio Consorzio Tutela Vini sarà al Merano Wine Festival, dal 4 al 6 novembre, per raccontare il Sannio, i suoi vini e i prodotti tipici. ‘Casa Sannio' (ingresso del Kurhaus di Merano) sarà uno dei motivi per accedere al Festival che ogni anno accende le luci sulla qualità, l'origine, l'eccellenza...