Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 giorni fa S. Eugenio papa

Date rapide

Oggi: 2 giugno

Ieri: 1 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Vino d'Autore - Il Magazine del VinoVino d'Autore Costiera Amalfitana

Il Magazine del Vino

Vino d'Autore

Tu sei qui: News e attualitàPREMIATE A MILANO LE 50 MIGLIORI ETICHETTE D’ITALIA

News e attualità

Best Italian Wine Awards 2019

PREMIATE A MILANO LE 50 MIGLIORI ETICHETTE D’ITALIA

L’evento creato da Luca Gardini e Andrea Grignaffini, all’8a edizione, ha premiato i vini entrati nella classifica 2019 e assegnato i premi speciali

Scritto da (admin), martedì 17 settembre 2019 09:30:02

Ultimo aggiornamento martedì 17 settembre 2019 09:34:04

Milano, 16 settembre 2019 - Ieri sera al Centro Congressi Fondazione Cariplo a Milano sono stati premiati i 50 migliori vini d'Italia, selezionati dal comitato internazionale di BIWA - Best Italian Wine Awards, la classifica creata nel 2012 da Andrea Grignaffini e Luca Gardini.

 

Le 50 etichette sono state selezionate nel corso dell'estate attraverso tasting alla cieca dalla giuria internazionale composta da alcuni fra i maggiori esperti di vino al mondo - Kenichi Ohashi, Amaya Cervera, Tim Atkin, Christy Canterbury, Lu Yang, Othmar Kiem, Luciano Ferraro, Antonio Paolini, Pier Bergonzi, Eros Teboni e Andrea Gori - e dai due fondatori del premio Andrea Grignaffini, critico e giornalista enogastronomico, membro del Comitato Scientifico di ALMA, e Luca Gardini, Wine Killer, palato riconosciuto a livello mondiale e primo italiano entrato in Wine-Searcher che l'ha riconfermato anche nel 2019 fra i primi quattro critici a livello mondiale.

 

Sul podio 2019, al primo posto, Bolgheri Sassicaia DOC 2016 di Tenuta San Guido (Toscana), seguito da Barolo Monvigliero DOCG 2015 di Burlotto (Piemonte) e da Terminum Gewürztraminer vendemmia tardiva Alto Adige DOC 2016 della Cantina Tramin (Alto Adige).

 

Nel corso della serata sono stati anche assegnati gli Awards, premi speciali fuori classifica: Premio vino promessa a Fattoria La Vialla con Barricato Bianco - Toscana IGT 2017 - Toscana, Premio vino da uve autoctone rosso a Podere Giodo con Giodo - Brunello di Montalcino DOCG 2014 - Toscana, Premio vino da uve autoctone bianco a Vigne Marina Coppi con Fausto - Colli Tortonesi Timorasso DOC 2015 - Piemonte, Premio vino pop a Tenuta Marino - Terra Aspra - Matera Primitivo DOP 2013 - Basilicata, Premio vino alfiere del territorio a Podere Forte - Petrucci Melo - Orcia DOC 2016 - Toscana, Premio innovative marketing strategy all'Istituto Trentodoc - marchio collettivo territoriale spumante trentino e Premio miglior Sommelier a Valentina Bertini - Wine Manager Gruppo Langosteria - Milano.

 

L'evento è sostenuto da ICE - Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane e da altri partner commerciali.

 

SITO WEB www.biwawards.it

FACEBOOK BIWA - Best Italian Wine Awards

TWITTER @biwawards #BIWA2019

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Vino d'Autore!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

File Allegati

PREMIATE A MILANO LE 50 MIGLIORI ETICHETTE D’ITALIA
Awards_Cartella_Stampa_BIWA_2019.pdf

PREMIATE A MILANO LE 50 MIGLIORI ETICHETTE D’ITALIA
Classifica_BIWA_2019.pdf

rank:

News e attualità

News e attualità

MTV Toscana, il primo corso on line di formazione per addetto "Enoturistico" in collaborazione con Bolgheri e Sassicaia

Con l'entrata in vigore della L. 76/2019, la Regione Toscana ha previsto la partecipazione a un corso di formazione teorico pratico in tema di enoturismo come uno dei requisiti necessari per esercitare l'attività di addetto all'enoturismo. Il Consorzio per la Tutela dei Vini DOC Bolgheri e DOC Bolgheri...

News e attualità

Birrificio della Granda lancia il nuovo sito web e annuncia l’evento “Cyberbeer 2020”, in cui lancerà due nuove linee di birra

Investire e mantenere attiva la propria azienda non è facile in questo periodo di crisi economica, ma è fondamentale: il Birrificio della Granda sta compiendo questo sforzo per dare un messaggio di speranza e dimostrare la voglia di ripartire. Per questo da oggi è online il nuovo sito internet, con contenuti...

News e attualità

InCantina “Home edition”: in Toscana il 30 e 31 maggio le cantine accolgono “on line” i winelovers

On line e sui social la simbolica campagna di promozione dell'evento con i valori di MTV Toscana InCantina "Home edition" è la proposta del Movimento Turismo del Vino Toscana per il 30 e il 31 maggio quando le cantine della Toscana apriranno le loro porte in un modo innovativo, ma non per questo meno...

News e attualità

Come si cambia in un mondo che cambia?

Tre pionieri del settore, Giorgio Rivetti, patron di Cantina Contratto e La Spinetta, lo chef 3 stelle Michelin Massimo Bottura, patron di Osteria Francescana nonché primo ristorante al mondo nella lista dei The World's 50 Best Restaurants nel 2016 e 2018, e Carlo Petrini fondatore di Slow Food hanno...

Vigne Irpine a Santa Paolina i grandi vini della provincia di Avellino