Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 27 giorni fa S. Antonio Maria Zaccaria

Date rapide

Oggi: 5 luglio

Ieri: 4 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Vino d'Autore - Il Magazine del VinoVino d'Autore Costiera Amalfitana

Il Magazine del Vino

Hotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - GourmetAmalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi

Vino d'Autore

Hotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - GourmetAmalfi Coast officialHotel Santa Caterina Amalfi

Tu sei qui: EventiTullio Pericoli è “Il Maestro” della XXI edizione del Concorso Letterario "Bere il Territorio"

Eventi

Alba, si conclude il percorso del progetto culturale promosso dall’associazione Go Wine

Tullio Pericoli è “Il Maestro” della XXI edizione del Concorso Letterario "Bere il Territorio"

Premio Speciale a Coldiretti Cuneo per il progetto di viticoltura sostenibile “The Green Experience”. La premiazione si è tenuta ad Alba sabato 28 maggio, Sala Beppe Fenoglio

Scritto da (Massimiliano D'Uva), domenica 29 maggio 2022 17:45:32

Ultimo aggiornamento domenica 29 maggio 2022 17:45:32

Tullio Pericoli, disegnatore, pittore, saggista, scenografo di origini marchigiane, è "Il Maestro" del Concorso Letterario Nazionale Bere il territorio, promosso dall'associazione Go Wine e giunto nel 2022 alla ventunesima edizione.

Il riconoscimento è stato assegnato sabato sera, 28 maggio 2022 presso la sala Beppe Fenoglio - Sala Nuova ad Alba.

Il riconoscimento al "Maestro" è stato istituito a partire dalla terza edizione e si propone di premiare importanti figure della cultura italiana, che possano essere di riferimento per i più giovani o testimoni di un particolare rapporto con l'identità dei luoghi e della civiltà materiale che li caratterizza.

Il riconoscimento de "Il Maestro" è stato nelle precedenti edizioni attribuito a Luigi Meneghello, Niccolò Ammaniti, Claudio Magris, Lorenzo Mondo e Gianmaria Testa, Sebastiano Vassalli, Dacia Maraini, Alberto Arbasino, Enzo Bettiza, Franco Loi, Francesco Guccini, Pupi Avati, Raffaele La Capria, Gustavo Zagrebelsky, Maurizio Maggiani, Luciano Canfora, Marcello Fois, Maurizio Molinari, Paolo Pejrone.

Alla presenza della Giuria del Concorso Letterario sono stati premiati anche i vincitori delle varie sezioni del Concorso. Nella sezione generale (categoria over 24 anni) il riconoscimento va a Mauro Martini di Roma, con il racconto "Un calice di maliconie". La Giuria ha inoltre assegnato due menzioni speciali a Ezio Marinoni di Torino, con il racconto "Una vendemmia speciale", e ad Andrea Fassi di Roma, con il racconto "Terra Umida".

Il premio speciale riservato a un libro edito nel corso del 2021 che abbia come tema il vino o che, comunque, riservi al vino una speciale attenzione va a Flavio Demattè, per il libro "Nel nome del padre, della vite e del vino", edito da Effe Erre Edizioni.

Da questa edizione del Concorso è stato inoltre istituito un premio speciale rivolto a realtà del comparto vitivinicolo che si siano distinte per la salvaguardia del patrimonio territoriale in un'ottica di valorizzazione del paesaggio, con la fruizione dell'ambiente naturale, volto a stimolare lo sviluppo culturale, turistico, sociale ed economico. Il tutto in un'ottica di sostenibilità nel rispetto di modelli di sviluppo equi e "green".

Per questa prima edizione il Premio è stato assegnato durante la cerimonia a Coldiretti Cuneo per il progetto "The Green Experience": "Si tratta di un progetto per il territorio di Coldiretti Cuneo che dal 2016, al termine del triennio della campagna di prove e di sensibilizzazione denominata "viticoltura ripensata e sostenibile", assicura vivibilità e attrazione dei vigneti nel contesto enoturistico dei paesaggi di Langhe e Roero, in area UNESCO."

Giunge così al termine l'iniziativa che Go Wine ogni anno propone allo scopo di diffondere una cultura positiva del consumo del vino di qualità.

La Giuria del concorso Bere il territorio si compone della cortese presenza di: Gianluigi Beccaria (Università di Torino), Valter Boggione (Università di Torino), Margherita Oggero (scrittrice), Bruno Quaranta (La Stampa) e Massimo Corrado (Associazione Go Wine).

Galleria Fotografica

rank: 10391107

Eventi

Eventi

Napoli, Masterclass per winelover al Campania.Wine Sustainability

Ben 150 produttori campani coinvolti con oltre 600 etichette a DOC e IGT in vetrina e poi incontri di approfondimento, promozione e valorizzazione attraverso wine forum, masterclass, seminari e degustazioni, laboratori enogastronomici con il Pomodorino del Piennolo del Vesuvio DOP. Questo è Campania.Wine...

Eventi

Cantine aperte: alla scoperta del “peccato naturale” in Toscana

Cantine Aperte torna in tutta la Toscana dal 28 al 29 maggio. Saranno i "peccati naturali" delle circa 70 cantine partecipanti al centro di questa edizione che metterà a nudo l'essenza del vino toscano presentandolo agli appassionati in una chiave nuova ed esclusiva in questi giorni. Un ritorno alla...

Eventi

Saranno Famosi nel Vino: a Siena la prima “passerella” per cantine e etichette emergenti

"Saranno Famosi nel Vino", in programma nella Fortezza Medicea di Siena, dall'8 al 10 luglio 2022, è il nuovissimo evento/format che mette insieme i migliori vini italiani creati nelle ultime cinque vendemmie e le migliori cantine sorte negli ultimi dieci anni. In tutto oltre 200 etichette emergenti,...

Eventi

I GRANDI TERROIR DEL BAROLO

Si annunciano le date dell'edizione 2022 de "I Grandi Terroir del Barolo", evento ideato da Go Wine e giunto alla tredicesima edizione. L'evento si svolgerà sabato 19 e domenica 20 marzo a Monforte d'Alba, presso nell'elegante Sala Grifoni di Palazzo Martinengo, Ristorante Moda Venue, nel centro storico...

Vigne Irpine a Santa Paolina i grandi vini della provincia di Avellino

Vino d'Autore - Il Magazine del Vino

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.