Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Giacomo martire

Date rapide

Oggi: 22 aprile

Ieri: 21 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Vino d'Autore - Il Magazine del VinoVino d'Autore Costiera Amalfitana

Il Magazine del Vino

Vino d'Autore

Tu sei qui: CantineCantina Ritterhof

Cantine

Caldaro sulla Strada del Vino, Bolzano, Vini d'Autore

Cantina Ritterhof

la forte personalità dei vini dell'Alto Adige

Scritto da (admin), venerdì 12 aprile 2019 17:03:34

Ultimo aggiornamento venerdì 12 aprile 2019 17:07:52

Nel cuore dei vigneti, circondato da pendici montuose, sorge Caldaro, località famosa per ottimi vini e sede della Cantina Ritterhof, al civico 1 della Strada del Vino.
Questa cantina, piccola ma gestita con grande passione, è ora proprietà della famiglia Roner di Termeno.
Le tradizioni tramandate da generazione in generazione, l'armonia con la natura in combinazione alle tecnologie vinicole più moderne sono alla base della produzione di fruttuosi vini bianchi e corposi vini rossi.
La cura dei vigneti in armonia con la natura è alla base della filosofia della cantina.
Il microclima presente in questa parte al sud dell'Alto Adige offre le condizioni da poter scegliere la miglior posizione per i diversi tipi di vigna.
Da terreni morenici ciottolosi, terreni argillosi, ripide pendici fino a terreni sabbiosi sciolti e facilmente riscaldabili. Questa ricchezza permette la perfetta armonizzazione di vitigno e sistema di allevamento. Troviamo la pergola tradizionale come anche il sistema Guyot.
La zona di produzione tutt'attorno a Bolzano, tra l'Adige e l'Isarco, con una conca valliva soleggiata e temperature che salgono fino ai 40°C, è la culla di vini eccellenti. Suoli ghiaiosi ben ventilati su pendii e terreni alluvionali a valle danno origine a rinomati vini dell'Alto Adige. Qui, vitigni italiani come l'autoctono Lagrein trovano condizioni favorevoli per esprimersi al meglio. L'impronta del terroir conferisce alla bacca un caratteristico bouquet con sfumature di ciliegia e frutti di bosco e con note speziate; lo si sente in particolare nel Lagrein, che viene coltivato nel quartiere bolzanino di Gries. Il Santa Maddalena si ottiene da uve cresciute sui versanti a nord-est di Bolzano, una delle varianti più raffinate e corpose di Schiava, che appartiene ai tipici vitigni dell'Alto Adige. Ai piedi dell'Altipiano del Renon, su pendii soleggiati e molto caldi a 450 m sopra il livello del mare, maturano rigogliosi vitigni italiani come il Cabernet e Merlot.
La zona vitivinicola di Renon si estende su una superficie di 144,6 ettari. Qui, sopra Bolzano, si coltivano i vitigni italiani Pinot Bianco e Sauvignon.

Sito web ufficiale: www.ritterhof.it

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/ritterhof.tenuta/

Instagram: https://www.instagram.com/explore/locations/915471804/ritterhof-tenuta/

Galleria Fotografica

rank:

Cantine

Cantine

Angoris Vini Friulani dal 1648

Parlare di Angoris significa parlare di un luogo che ha fatto la storia di questo meraviglioso territorio, entrare in uno spazio dove si può ammirare lo scorrere del tempo degli ultimi quattro secoli e incontrare la storia dell'enologia di questa regione. La famiglia Locatelli ha saputo capire il valore...

Cantine

Vini dell'Abbazia di Novacella, viticoltura dal 1142

La cantina dell'Abbazia di Novacella è annoverata tra le più antiche cantine attive del mondo. Già alla sua fondazione, Novacella fu generosamente dotata da Reginbert di Sabiona di masi e di poderi, tra cui anche i vigneti. Nel 1177 da papa Alessandro III fu attestato all'Abbazia il possesso dei vigneti...

Cantine

Abate Nero, dal 1973 Spumanti Metodo Classico Trentodoc

Nel nome il richiamo ad un mito Abate Nero, che nel nome evoca la figura dell'abate francese ritenuto il "papà" dello Champagne, nasce agli inizi degli anni '70 dall'impegno di alcuni amici (tra cui Eugenio de Castel Terlago e Luciano Lunelli che sono a tutt'oggi al timone dell'azienda), tutti legati...

Cantine

Stefano Accordini Vini: tradizione e buon vino nel cuore della Valpolicella

Cantina nel cuore della Valpolicella La storia della cantina Stefano Accordini inizia nei primi anni del Novecento, quando Gaetano Accordini, papà di Stefano, produceva vino da mezzadro. Negli anni '70, dopo l'abolizione dei contratti di mezzadria, Stefano acquistò il primo vigneto della famiglia Accordini...

Vigne Irpine a Santa Paolina i grandi vini della provincia di Avellino