Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

 

italiano

  • L'Arabesco Amalfi

    L'Arabesco Amalfi

    Bed and Breakfast di Charme, ospitalità in camera e colazione con panorama mozzafiato sulla Costiera Amalfitana a Pogerola di...

  • La Brezza Net Art Cafè Positano

    La Brezza Net Art Cafè Positano

    Lifestyle Lounge Bar Slow snack Internet Point Sushi Bar Positano Costiera Amalfitana Riviera di Napoli Sorrento Salerno Campania...

  • Athenaeum Personal Hotel Firenze

    Athenaeum Personal Hotel Firenze

    Ospitalità di Qualità Albergo 4 Stelle Bar Ristorante Congressi Firenze Toscana Italia

  • Vigne Irpine

    Vigne Irpine

    Aglianico, Greco di Tufo, Taurasi, Falanghina, Coda di Volpe, Fiano di Avellino, Vini Passiti Passione, Rosato di Aglianico Santa...

  • Ristorante Masaniello Maiori Costa di Amalfi

    Ristorante Masaniello Maiori Costa di Amalfi

    Gastronomia tipica mediterranea Pesce Fresco Specialità della Costiera Amalfitana Maiori Riviera di Napoli Sorrento Salerno Campania...

tu sei qui: Home Basilicata Potenza e provincia Acerenza

Strutture

Visita una località navigando tramite il menù a sinistra. In ogni zona d'Italia potrai successivamente scegliere le strutture turistiche d'eccellenza che ti proponiamo.

Stampa questa pagina Segnala via e-mail

Condividi:
fb-like
g-plus

Acerenza

Descrizione

L'antica "Acheruntia" è situata su un ripido altopiano tra i fiumi Fiumarella e Bradano, in un'area a forte vocazione vitivinicola, specializzata soprattutto nella coltura di uve aglianico. Ritrovamenti risalenti al VI-IV secolo a.C. confermano che la zona fosse interessata da insediamenti abitativi fin dalle epoche più remote; sono state, infatti, riportate alla luce una statuetta in bronzo raffigurante Eracle, dio delle genti italiche, ed una tomba del VI secolo. Nel 318 a.C. è conquistata dai Romani che ivi edificano un tempio dedicato ad Ercole Acheruntino. Dopo la caduta dell'Impero Romano passò sotto il dominio bizantino, prima, e longobardo, poi. Nel 1061 Roberto il Guiscardo conquista Acerenza ed ordina la costruzione della splendida cattedrale. Passò agli Angioini ed agli Aragonesi che infeudarono il borgo a varie famiglie locali.
Siti di interesse:
- la Cattedrale di Santa Maria Assunta e San Canio, risalente all'XI secolo, realizzata in stile romanico-cluniacense. All'interno la chiesa presenta un impianto di tipo basilicale a tre navate delimitate da dieci pilastri, cinque per lato, che sorreggono un tetto a capriate. Si notano alcuni frammenti di colonne romane, resti dell'antico tempio pagano dedicato al dio Ercole Acheruntino. Nella cripta sono conservate le spoglie di San Canio. Affreschi di Giovanni Todisco, tele ed altri capolavori scultorei arricchiscono il patrimonio artistico della cattedrale.
- la Chiesa e il Convento di Sant'Antonio di Padova, originariamente sorto in epoca medievale e dedicato a Maria Maddalena;
- la Chiesetta dell'Annunziata, risalente al XIII secolo, con portale ad arco acuto;
- la Chiesetta di San Laviero (anche detta del Purgatorio), nata come cappella privata di Palazzo La Gala, è decorato con splendidi stucchi barocchi ed una preziosa tela seicentesca;
- la Chiesetta di San Vincenzo, adiacente al castello, a navata unica, databile al XVIII secolo;
- la Chiesetta della Madonna del Cupo, con portale del XIII-XIV secolo;
- numerosi palazzi nobiliari (Palazzo Gala, Palazzo Saluzzi, Palazzo Caramuta, Palazzo Scipione Petruzzi);
- il Palazzo della Curia Vecchia, risalente al XVI secolo e curia arcivescovile fino al 1935;
- il castello, di origini longobarde, ampliato sia nel periodo normanno che in quello federiciano.

Mappa

La pagina web di questo paese è stata visitata 17.100 volte.

Carrello Contatti

Clicca sull'icona del carrello per creare una lista di strutture da contattare.

Scegli la lingua

italiano

english